Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Ingegneria
INGEGNERIA DELLA SICUREZZA CIVILE E INDUSTRIALE
Insegnamento
SISTEMI DI GESTIONE INTEGRATA AMBIENTE E SICUREZZA
INQ2100460, A.A. 2022/23

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2022/23

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
INGEGNERIA DELLA SICUREZZA CIVILE E INDUSTRIALE
IN2291, ordinamento 2016/17, A.A. 2022/23
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum INDUSTRIALE [002PD]
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese INTEGRATED ENVIRONMENTAL AND SAFETY MANAGEMENT SYSTEMS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Ingegneria Industriale (DII)
Sito E-Learning https://stem.elearning.unipd.it/course/view.php?idnumber=2022-IN2291-002PD-2022-INQ2100460-N0-DII
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta
Corso per studenti Erasmus Gli studenti Erasmus+ o di altri programmi di mobilità possono frequentare l'insegnamento

Docenti
Responsabile ANNA MAZZI SECS-P/13

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative SECS-P/13 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
erogata
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 48 102.0

Calendario
Inizio attività didattiche 27/02/2023
Fine attività didattiche 17/06/2023
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2023/24 Ord.2016

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
2 A.A. 2023/24 01/10/2023 30/11/2024 MAZZI ANNA (Presidente)
BERNARDO ENRICO (Membro Effettivo)
RAGA ROBERTO (Supplente)
1 A.A. 2022/23 01/10/2022 30/11/2023 MAZZI ANNA (Presidente)
BERNARDO ENRICO (Membro Effettivo)
RAGA ROBERTO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Nessun prerequisito.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Conoscenze:
1. Principi e politiche internazionali ed europee a sostegno della gestione preventiva e proattiva di ambiente, salute e sicurezza
2. Modelli di riferimento per lo sviluppo di sistemi di gestione, con particolare riferimento ai sistemi di gestione per ambiente e sicurezza
3. Principi e modelli di riferimento per la valutazione di impatti ambientali in ottica di ciclo di vita
4. Soluzioni di integrazione tra gestione ambientale e gestione della salute e sicurezza

Abilità:
1. Capacità di selezionare ed applicare modelli di gestione per l’ambiente, la salute e la sicurezza in diversi settori industriali
2. Capacità di definire criteri e metodi per la valutazione di rischi ed impatti per ambiente, salute e sicurezza in diversi ambiti
3. Capacità di elaborare soluzioni per la riduzione dei rischi e degli impatti sulla base delle valutazioni effettuate proponendo soluzioni di tipo operativo e gestionale
4. Capacità di sviluppare soluzioni integrate per la gestione di rischi ed impatti di varia natura in diversi contesti organizzativi
Modalita' di esame: La verifica di apprendimento consiste in una orale composta di due parti e di una prova scritta facoltativa:
- La prima parte prevede di rispondere a 3 domande riferite ad argomenti trattati a lezione. Scopo di questa parte d'esame è valutare il livello di conoscenza degli argomenti, la chiarezza espositiva e la capacità di sintesi.
- La seconda parte consiste nell'esposizione di un argomento di approfondimento scelto tra quelli proposti dalla docente. Questa parte dell'esame ha l’obiettivo di verificare la capacità di rielaborazione personale in riferimento ad un caso studio concreto.
- La terza parte dell'esame è facoltativa e va svolta prima dell'esame orale. Essa consiste nello svolgimento di 3 esercitazioni, che permettono di approfondire i temi trattati a lezione e sviluppare proprie opinioni.
Criteri di valutazione: Il livello di apprendimento viene valutato alla fine del corso attraverso le modalità di esame sopra indicate.
I criteri di cui si terrà conto sono i seguenti:
1. Livello di conoscenza degli argomenti trattati
2. Chiarezza espressiva e capacità di sintesi
3. Capacità di rielaborazione delle conoscenze acquisite.

In particolare, il punteggio finale viene assegnato sulla base delle 3 parti d'esame secondo le modalità seguenti:
- La prima parte (risposta orale a 3 domande) viene valutata in 30mi.
- La seconda parte (approfondimento orale di caso studio a scelta) viene valutata con una premialità fino ad un massimo di +2 punti sul voto conseguito nella prima parte.
- La terza parte (elaborazione scritta di 3 esercitazioni) viene valutata con una premialità fino ad un massimo di +3 punti sul voto conseguito nella prima parte.
Contenuti: PRINCIPI Concetti base per la valutazione e gestione di rischi ed impatti in materia di ambiente, salute e sicurezza. Politica internazionale ed europea in materia di ambiente, salute e sicurezza. Strumenti volontari a supporto della gestione sostenibile di ambiente e sicurezza.
SISTEMI DI GESTIONE Presentazione ed approfondimento dei modelli di sistema di gestione per l’ambiente, la salute e sicurezza. Environmental Management System e ISO 14001. Health and Safety Management System e ISO 45001.
IDENTIFICAZIONE E VALUTAZIONE DI RISCHI ED IMPATTI Presentazione ed approfondimento dei modelli per l’identificazione e la valutazione degli impatti ambientali, con particolare riferimento all’approccio di ciclo di vita. Life Cycle Assessment e ISO 14040-44. Carbon Footprint e ISO 14064-67.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali. Discussione di casi studio. Esercitazioni con tecniche di didattica interattiva e gamificazione. Test di autoapprendimento. Proposte per approfondimento personale.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Tutto il materiale didattico necessario per lo studio, l'approfondimento e la preparazione all'esame vengono messi a disposizione dal docente sulla piattaforma MOODLE.
Il materiale didattico comprende:
- slide delle lezioni
- materiale audio-video per approfondimenti
- materiale didattico di supporto per le esercitazioni e i casi studio
- test di autovalutazione e verifica dell'apprendimento
Tutta la documentazione verrà resa disponibile ad ogni studente iscritto al corso per tutta la durata dell'AA
Testi di riferimento:

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lavori di gruppo
  • Problem solving
  • Case study
  • Project work
  • Problem based learning
  • Utilizzo delle tecnologie per la didattica (moodle e/o altri strumenti per la didattica, software, video, quiz, wooclap)
  • Feedback
  • Attivita' di valutazione durante il corso

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere Uguaglianza di genere Energia pulita e accessibile Lavoro dignitoso e crescita economica Industria, innovazione e infrastrutture Consumo e produzione responsabili Agire per il clima