Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria
TECNOLOGIE FORESTALI E AMBIENTALI
Insegnamento
BIOLOGIA
AVP4067773, A.A. 2023/24

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2023/24

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
TECNOLOGIE FORESTALI E AMBIENTALI
AG0059, ordinamento 2019/20, A.A. 2023/24
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese BIOLOGY
Sito della struttura didattica https://www.agrariamedicinaveterinaria.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Territorio e Sistemi Agro-Forestali (TeSAF)
Sito E-Learning https://samv.elearning.unipd.it/
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede LEGNARO (PD)
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta
Corso per studenti Erasmus Gli studenti Erasmus+ o di altri programmi di mobilità possono frequentare l'insegnamento

Docenti
Responsabile ROBERTA SACCHETTO VET/01

Moduli che appartengono al corso integrato
Codice Insegnamento Responsabile
AVP4067774 BIOLOGIA ANIMALE ROBERTA SACCHETTO
AVP4067775 BIOLOGIA VEGETALE GIAI PETIT

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione  
Anno di corso  
Modalità di erogazione in presenza

Calendario
Inizio attività didattiche 02/10/2023
Fine attività didattiche 20/01/2024
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2023/24 Ord.2019

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
14 Commissione a.a. 2023/24 01/12/2023 30/11/2024 SACCHETTO ROBERTA (Presidente)
PETIT GIAI (Membro Effettivo)
RADAELLI GIUSEPPE (Supplente)
13 Commissione a.a. 2022/23 01/12/2022 30/11/2023 SACCHETTO ROBERTA (Presidente)
PETIT GIAI (Membro Effettivo)
RADAELLI GIUSEPPE (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Non esistono specifiche propedeuticità
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo studente acquisisce conoscenze basilari inerenti:
a) la biologia e la citologia animale; l’anatomia e la fisiologia degli animali, con particolare riferimento a quelli di interesse forestale allo scopo di disporre di informazioni sulle caratteristiche morfologiche e funzionali dei tessuti e degli organi di origine animale.
b) la struttura e i principali processi metabolici delle piante di interesse agrario e forestale. Al termine del corso lo studente disporrà di informazioni sulle caratteristiche strutturali, morfologiche e funzionali degli organi delle tracheofite, essenziali per affrontare lo studio delle discipline applicate alla biologia vegetale.
In particolare lo studente acquisisce la capacità e la competenza nel:
1.Descrivere le caratteristiche della cellula procariote ed eucariote animale e le loro differenze distintive a partire dalle molecole complesse che le compongono
2. Riconoscere per struttura e funzione, i diversi organelli della cellula animale
3.Comprendere i processi biochimici che portano alla produzione di energia nella cellula animale
4.Classificare e descrivere l’organizzazione della cellula animale nei diversi tessuti
5. Descrivere l’organizzazione degli apparati digerente e respiratorio
6. Apprendere i concetti di gene e cromosoma e i meccanismi riproduttivi degli organismi animali
7. Riconoscere sezioni di tessuti di origine animale al microscopio ottico e le varie tipologie di cellule che li compongono


8.Descrivere le caratteristiche di una cellula vegetale, la sua evoluzione e le proprietà distintive rispetto alla cellula animale.
9.Classificare e descrivere le caratteristiche e le funzioni dei tessuti e degli organi vegetali
10.Riconoscere sezioni di tessuti ed organi vegetali al microscopio
11.Apprendere i meccanismi riproduttivi nelle piante inferiori e superiori
12.Comprendere i processi biochimici esclusivi degli organismi fotosintetici e i loro meccanismi regolatori
13.Conoscere le relazioni idriche nelle piante e i principi di nutrizione minerale nelle piante
14.Relazionare le risposte fisiologiche delle piante con l’ambiente in cui crescono
Modalita' di esame: La verifica di profitto si svolge con modalità test a quiz al computer. Vengono proposte 30 domande per la Biologia Animale e 30 per la Biologia Vegetale. Le domande sono a scelta multipla da un elenco precompilato. Fra le opzioni di risposta, una o più di una può essere quella corretta. Lo Studente deve completare il test in un tempo prestabilito (dai 30 ai 45 minuti).
Criteri di valutazione: 1) il livello di comprensione delle informazioni acquisite;
2) la capacità di scelta fra varie opzioni delle quali solo una è quella corretta, per valutare se argomenti fondamentali della biologia sia animale che vegetale sono stati compresi ;
3) la capacità di scelta fra più opzioni corrette per valutare se argomenti della biologia sia animale che vegetale sono stati compresi nella loro complessità;
4) la capacità di riconoscere e descrivere immagini di preparati di origine animale e vegetale.

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lavori di gruppo
  • Problem solving
  • Utilizzo delle tecnologie per la didattica (moodle e/o altri strumenti per la didattica, software, video, quiz, wooclap)
  • Feedback
  • Peer feedback
  • Attivita' di valutazione durante il corso

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
La vita sulla Terra