Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
SCIENZE FARMACEUTICHE APPLICATE
Insegnamento
CHIMICA ORGANICA
FAM0013124, A.A. 2023/24

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2023/24

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE FARMACEUTICHE APPLICATE
FA0243, ordinamento 2008/09, A.A. 2023/24
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 7.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ORGANIC CHEMISTRY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze del Farmaco (DSF)
Sito E-Learning https://medicina.elearning.unipd.it/course/view.php?idnumber=2023-FA0243-000ZZ-2023-FAM0013124-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di SCIENZE FARMACEUTICHE APPLICATE
Corso per studenti Erasmus Gli studenti Erasmus+ o di altri programmi di mobilità possono frequentare l'insegnamento

Docenti
Responsabile MAURO CARRARO CHIM/06

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Discipline Chimiche CHIM/06 3.0
CARATTERIZZANTE Discipline Chimiche CHIM/06 4.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione in presenza

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
erogata
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 7.0 56 119.0

Calendario
Inizio attività didattiche 26/02/2024
Fine attività didattiche 15/06/2024
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2023/24 Ord.2008

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
11 Commissione a.a. 2023/24 01/10/2023 30/09/2024 CARRARO MAURO (Presidente)
FORRER DANIEL (Membro Effettivo)
SARTOREL ANDREA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: chimica generale ed inorganica
Conoscenze e abilita' da acquisire: Conoscere le regole IUPAC per la nomenclatura di molecole organiche;
conoscere la correlazione tra legame chimico e struttura molecolare;
conoscere la correlazione tra struttura molecolare e proprietà chimico-fisiche;
conoscere i principali gruppi funzionali presenti in molecole organiche e le loro caratteristiche;
conoscere le principali reazione della chimica organica e il loro meccanismo;
conoscere alcune caratteristiche delle molecole di interesse biochimico e saper trovare informazioni mediante uso di database.
Modalita' di esame: prova scritta, con 30 domande a risposta multipla e due domande aperte, da svolgere in 90 minuti.
5 appelli all'anno.
Criteri di valutazione: Saranno valutate le seguenti capacità:
-dare il nome IUPAC ad una molecola e capire dal nome IUPAC la struttura di una molecola;
-classificare una molecola in base al gruppo funzionale presente;
-prevedere le caratteristiche chimico-fisiche in base alla struttura di una molecola;
-prevedere il decorso delle principali reazioni che possono avvenire tra due molecole;
-descrivere e reperire informazioni su di una molecola naturale con attività terapeutica.
Contenuti: Il legame nei composti organici e la struttura molecolare degli idrocarburi. Nomenclatura e proprietà degli alcani (isomeri di struttura, conformeri, punti di fusione/ebollizione). Nomenclatura e proprietà degli alcheni, stereoisomeri cis/trans, E/Z. Nomenclatura e proprietà degli alchini. Il legame negli idrocarburi insaturi coniugati. Composti aromatici: struttura e reattività. Stereoisomeria: isomeri ottici, enantiomeri, diastereoisomeri e composti meso. Atomi stereogenici e configurazione assoluta. Separazione di enantiomeri. I principali gruppi funzionali, nomenclatura, proprietà (effetti su legame ad idrogeno, solubilità in acqua, polarità, punto di fusione/ebollizione, acidità) e reattività. Alogenuri alchilici. Alcoli, esteri, tioli e solfuri. Aldeidi e chetoni. Acidi carbossilici e derivati. Composti organici azotati, composti eterociclici e introduzione agli amminoacidi. Carboidrati.
Cenni sui principali metodi di caratterizzazione delle molecole organiche: analisi elementare, spettroscopia infrarossa e NMR, spettrometria di massa.
Verranno presentati diversi esempi di composti chimici reperibili in natura e nelle piante.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: 56 ore di insegnamento, di cui diverse ore saranno dedicate
allo svolgimento di esercizi, anche in maniera autonoma.
Semplici modelli e video saranno utilizzati per comprendere strutture, conformazioni e reattività.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Verranno distribuite le slide usate durante le lezioni, inclusi gli esercizi. Quiz on-line saranno disponibili settimanalmente su e-learning.
Testi di riferimento:
  • J. McMurry, Fondamenti di Chimica Organica. --: Zanichelli, --. quarta edizione Cerca nel catalogo
  • Brown Poon, Introduzione alla Chimica Organica. --: Edises, --. settima edizione Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Case study
  • Utilizzo delle tecnologie per la didattica (moodle e/o altri strumenti per la didattica, software, video, quiz, wooclap)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere La vita sulla Terra