ROMANIA VINCENZO

Recapiti
Posta elettronica
54c30e8ae5613a48659396dc3f4fa697
porta questa
pagina con te
Struttura Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Telefono 0498274326
Qualifica Professore associato confermato
Settore scientifico SPS/08 - SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI
Rubrica di Ateneo  Visualizza
 

Avvisi e altre informazioni
ATTENZIONE:
Il ricevimento studenti di mercoledì 3 ottobre è sospeso per impegno del docente in conferenza fuorisede.

PER INFORMAZIONI DIDATTICHE USARE ESCLUSIVAMENTE LA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA: vincenzo.romania@unipd.it

Per gli studenti di Comunicazione, le informazioni sugli stage verranno date durante il ricevimento studenti, la registrazione degli stessi avrà luogo durante le normali sessioni di esame, nelle date indicate.

Orario di ricevimento
Mercoledì dalle 09:00 alle 10:30 Ufficio - Piano Primo - sede della sezione di Sociologia in via Cesarotti, 12
(aggiornato il 10/09/2018 12:30)

Proposte di tesi
TESI SEGUITE NELL'ANNO ACCADEMICO 2017\2018.
Al fine di garantire una significativo contributo nell'individuazione del tema, nel suo sviluppo e nella successiva redazione della tesi, verranno seguiti fino a 15 laureandi, fra tesi magistrali e tesi triennali.




INDICAZIONI
Dal momento dell'individuazione del tema al momento della consegna dell'elaborato dovranno passare almeno 4 mesi per la triennale e almeno 6 mesi per la magistrale. La tesi dovrà constare di almeno 100.000 caratteri per le triennale e 160.000 per le magistrali (tutto incluso) e presentare uno sviluppo adeguato di: introduzione (individuazione dell'oggetto di ricerca, analisi della rilevanza del tema per la conoscenza sociologica, piano dell'opera); stato dell'arte; metodologia; presentazione dei dati; analisi dei risultati; conclusioni; bibliografia. Ogni tesi dovrà essere accompagnata da una ricerca empirica o da una ampia analisi teorica. Per presentare un nuovo progetto di tesi è quindi necessario aver individuato un tema, costruito una scaletta della tesi, indicata una bibliografia di massima e individuata una tecnica di raccolta dati e un campione\corpus sufficientemente esteso. Si consiglia la lettura preventiva dei manuali di metodologia della ricerca sociale e ai vademecum sulla scrittura accademica. In particolare per gli studenti di CFSG si consiglia di chiedere la tesi ai soli che hanno maturato una adeguata capacità di ricerca nel campo delle scienze sociali.


PLAGIO
Dalla sessione estiva 2016 il docente farà uso del software antiplagio per la valutazione dell'originalità dei singoli capitoli. In caso di plagio, si chiederà di presentare un nuovo progetto di ricerca su un tema diverso, col docente o con un altro tutor. Ciò può implicare anche il salto della sesssione di laurea, se la tesi non raggiunge gli standard necessari.

TEMI E METODI
Saranno preferiti i progetti di ricerca relativi all'epistemologia delle scienze sociali, alle interazioni nei piccoli gruppi, alla costruzione dei problemi sociali, ai fenomeni culturali; e i progetti di ricerca condotti tramite: interviste in profondità (in numero minimo di 10 per le triennali e 20 per le magistrali); interviste biografiche; etnografie; frame analysis; critical discourse analysis.

Curriculum Vitae
QUALIFICHE
PhD in Sociologia dei Processi culturali dal 2004, dal 2015 sono Professore Associato Confermato in Sociologia dei processi culturali e comunicativi (SSD: SPS/08).
Nell'aprile 2018 ho ricevuto l'Abilitazione Scientifica Nazionale come Professore Ordinario di Sociologia Generale (SSD: SPS/07).
Dal novembre 2016 sono segretario della sezione di "Teorie Sociologiche" dell'Associazione Italiana di Sociologia.
Sono componente della Commissione Scientifica di Area 16 (Scienze Politiche e Sociali) dell'Ateneo. Sono delegato per il dipartimento FISPPA nel CIRSIM (Centro Interdipartimentale di Ricerca per gli Studi Interculturali e sulle Migrazioni); membro del GAV, responsabile di Stage e Tirocini e Responsabile del flusso Erasmus Padova-Oporto per il CdL in Comunicazione. Fino all'a.a. 2016/2017 sono stato Membro del Direttivo della Scuola di Dottorato in Scienze Sociali; dal prossimo ottobre sarò nuovamente membro del Collegio Docenti della medesima scuola.

DIDATTICA
Opinione degli studenti sull’attività didattica svolta, indicatore di sintesi “Soddisfazione complessiva”:
Anno accademico 2016\207:
- Trasformazioni Culturali: Rappresentazioni e Pratiche: 9,25;
- Sociologia della Comunicazione: 8,57.
Anno accademico 2015\2016:
- Sociologia dei Processi Culturali: 8,47
- Sociologia della Comunicazione: 8,29


Attualmente insegno "Comunicazione Interpersonale" presso il corso di laurea in Comunicazione e "Trasformazioni Culturali: Rappresentazioni e Pratiche" presso il corso di laurea magisrale in Culture, Formazione e Società Globale, ove conduco anche un laboratorio in "Tecniche di Mediazione Sociale e Culturale".

Nel presente anno accademico ho inoltre insegnato "Intercultural Communication" e "Migration, Ethics and Human Rights" presso la Venice International University, network composto da 20 università internazionali di cui fa parte anche il nostro Ateneo.

Presso l'università di Padova sono poi titolare di insegnamenti post-lauream all'interno del Master interateneo internazionale in "Religion, Politics and Citizenhip" e della Scuola di Dottorato in Scienze Sociali.

Sono inoltre stato visiting professor o lecturer presso le seguenti università straniere: Potsdam (Germania), Middlesex University in London, Eskisehir (Turchia), Oporto (Portogallo).


RICERCA E PUBBLICAZIONI (VEDI CV)
Ho svolto attività di ricerca all'interno di progetti PRIN, progetti di Ateneo, fondi FSE per l'integrazione sociale dei profughi e del Ministero dell'Interno.
Sono autore di 7 monografie e molti fra articoli e contributi in volumi. Per un maggiore dettaglio di questi punti e dell'attività come relatore in conferenze, vedi cv allegato.

Curriculum del docente in PDF: 54C30E8AE5613A48659396DC3F4FA697.pdf

Aree di ricerca
Immigrazione
Identità
Interazionismo simbolico
Comunicazione.
Storia del pensiero sociologico.
Subculture.

Pubblicazioni
2016-2017 pubblicazioni (publications)
Libri (Books)
(2017a) Fra Voltaire e Jihad, Milan: Mimesis.

Articoli (articles)
(2017b) “Dalla fiducia all’interazione: uno spazio di integrazione teorica”, Quaderni di Teoria Sociale, december 2017. [en: From trust to interaction: a space of theoretical integration]

(2017c) “Piqueteras y madres. Partecipazione femminile e ambivalenza di ruolo nella crisi alimentare argentina”, About Gender, november 2017, (with Martin Eynard) [en: Piqueteras and Mothers. Feminine Participation and role ambivalence in the Argentinian food crisis].

(2017d) “Terrorism as Ritual Process and Cultural Trauma: a Performative Analysis of ISIS’s Attacks in Europe”, Italian Sociological Review, 7 (2): 239-261.

(2017e) “Dalle variabili alla sociologia lirica: percorsi metodologici, da Blumer ad Abbott”, Sociologia Italiana, nr. 10: pp.201-210. [en: From variables to lyrical sociaology: methodological issues in Blumer and Abbott].

(2017f) “Pragmatismo ed interazionismo. Riflessioni epistemologiche”, The Lab’s Quarterly, nr. 2, pp.7-30. [en: Pragmatism and Interactionism. Epistemological reflections].

(2017g), “L’interazionismo simbolico e la ricezione di Durkheim: una ricerca sulle riviste scientifiche”, SocietàMutamentoPolitica, vol. 8, nr. 16, pp,147-173. [en: Symbolic Interactionism and Durkheim’s reception: a research on scientific journals].

(2017h) “Conversazione con Paul Atkinson: il mestiere dell’etnografo”, Sociologia e Ricerca Sociale (with Raffaele Rauty). [en: A conversation with Paul Atkison: the craft of ethnographer].

(2016a) “Carriera, successo e mobilità sociale. Erving Goffman e la Seconda Scuola di Chicago”, The Lab’s Quarterly, IV, 4, pp. 29-56. [en: Career, success and social mobility. Erving Goffman and the Second Chicago School].

(2016b) “Un amore fragile: il rapporto fra Erving Goffman e Angelica Schuyles Choate, fra autenticità e tipiccazione”, Sociologia, L, 1, pp.70-78. [en: A Fragile Love: authencity and typization in the relationship between Erving Goffman and Angelica Schuyles Choate].

(2016c) “Fedeli alla linea: CCCP and the Italian way to Punk”, Revista Crítica de Ciências Sociais, 109, pp. 63‑82.

(2016d) “Visualising the Self in the Urbanscape: how young immigrants perceive the urbanscape”, IS WP, 3, 1, pp. 1-28.


Capitoli di libri (chapters in books)
(2017i) "Il metodo Rauty, o del rigore umanistico" in AA.VV. "La passione per la ricerca", Lecce: Kurumuny.
(2016e) "Introduzione" in E. Goffman, Consolare lo sconfitto, a cura di V. Romania, Milano: Mimesis

Traduzioni (translations)
(2017), Italian Translation of Elijah Anderson, "The Code of the Street" in Saitta & Rinaldi "Devianze e Crimine", PM edizioni.
(2016) Italian Translation of Erving Goffman, “On Cooling the Mark Out” (1952), Consolare lo sconfitto¸Milano: Mimesis.


Insegnamenti dell'AA 2018/19
Corso di studio (?) Curr. Codice Insegnamento CFU Anno Periodo Lingua Responsabile
IF0313 COMUNE SUP7077971 9 I Secondo
semestre
ITA VINCENZO ROMANIA
SF1333 COMUNE SFN1027628 9 I Primo
semestre
ITA VINCENZO ROMANIA
SU2090 COMUNE SUP4061143 3 II Secondo
semestre
ITA VINCENZO ROMANIA
SU2090 COMUNE SUP4061128 6 II Secondo
semestre
ITA VINCENZO ROMANIA


Altre attività di cui il docente è responsabile per l'AA 2018/19
Corso di studio (?) Curr. Codice Insegnamento CFU Anno Periodo Lingua Responsabile
IF0313 COMUNE SPL1002458 6 III Annuale ITA VINCENZO ROMANIA