ZATTIN MASSIMILIANO

Recapiti
Posta elettronica
6b899fae57192e62970ab552978529e2
porta questa
pagina con te
Struttura Dipartimento di Geoscienze
Telefono 0498279186
Qualifica Professore ordinario
Settore scientifico GEO/02 - GEOLOGIA STRATIGRAFICA E SEDIMENTOLOGICA
Rubrica di Ateneo  Visualizza
 

Curriculum Vitae
TITOLI E FORMAZIONE
Da Gennaio 2015 - Professore Ordinario, Università di Padova
Novembre 2008-Dicembre 2014 - Professore Associato, Università di Padova.
Ottobre 2005–Ottobre 2008 - Professore Associato, Università di Bologna.
Giugno 2005-Luglio 2005 – Assegno di ricerca, Università di Bologna.
Giugno 2004-Aprile 2005 – Assegno di ricerca, Università di Bologna.
2002-2004 – Borsa post-doc, Università di Padova.
1999-2002 – Borsa di studio, Università di Bologna.
1997-1999 – Dottorato di ricerca, Università di Bologna. Tutore: Prof. G.G. Zuffa.
7/03/1995 – Laurea in Scienze Geologiche, Università di Padova. Tutore: Prof. G.V. Dal Piaz.

RESPONSABILITA' SCIENTIFICA PROGETTI
- Premio Giovani Ricercatori dell’Università di Padova (2003)
- Leader progetto UNESCO-IGCP 543: “Low-temperature thermochronology and its applications: world-wide transfer of knowledge and inter-laboratory calibration”.
- Coordinatore nazionale PRIN 2007: “Relazioni tra sollevamento, esumazione e assetto termico dell’area del tunnel del Sempione”.
- Vincitore Progetto di Ateneo 2009: “Termocronologia dei Carpazi occidentali: profondità di seppellimento ed evoluzione post-deposizionale di un fold-and-thrust belt”
- Vincitore Progetto di Eccellenza Fondazione Cariparo 2010: “Feedbacks between climate, tectonics and surface processes in the Antarctic continent: application and development of thermochronology”.
- Responsabile unità di ricerca progetto "Southern McMurdo Sound" (Antarctic Drilling Program - ANDRILL
- Titolare convenzione con ENI: "Evoluzione termica della catena dei Carpazi".
- Responsabile unità di ricerca progetto PNRA “Forzanti climatica e tettonica sui processi di dispersione dei sedimenti nel West Antarctic Rift System della South Victoria Land: uno studio di provenienza source-to-sink e multi-proxy”.
- Vincitore Progetto di Ateneo 2015: "Tectonothermal evolution of Northern Patagonian Andes"

ORGANIZZAZIONE DI CONGRESSI E ALTRE ATTIVITA'
- 1997-1999 – Organizzazione di workshop annuali sulla metodica delle tracce di fissione.
- Membro comitato scientifico del congresso: "The record of thermal history in sedimentary successions: short course on methods and examples from the italian region" (Pavia, 5-6/6, 2003)
- Membro comitato scientifico del congresso: "The record of thermal history in sedimentary successions: short course on methods and case histories" (Roma, 21-23/6, 2005)
- Vice-presidente Comitato Scientifico 6° Forum della Federazione Italiana delle Scienze della Terra - FIST (Rimini, Settembre 2007).
- Membro Comitato Organizzativo “2011 International Conference and Exhibition” dell’AAPG
- Membro Comitato Scientifico del congresso: “14th International Conference on Thermochronology" (Chamonix, 8-12/9, 2014).
- Coordinatore Corso di Dottorato in Scienze della Terra, Università di Padova (2013-2015)
- Membro Comitato Scientifico del congresso: “15th International Conference on Thermochronology" (Maresias, 12-23/9, 2016)
- Da ottobre 2015, membro del Senato Accademico.
- Dal 2018, Advisor per le Attività Sportive.

TUTORAGGIO STUDENTI DI DOTTORATO
Marie Genge (dal 2017)
Xia Li (dal 2016)
Elisa Savignano (dal 2015)
Ada Castelluccio (2012-2015)
Francesco Mittiga (co-tutore, Università di Bologna, 2012-2015)
Benedetta Andreucci (2009-2012)
Giorgio Di Fiore (2009-2012)
Donato Pace (co-tutore, Università di Siena, 2009-2012)
Irene Albino (co-tutore, Università di Bologna, 2009-2012)
Antonio Pignalosa (2006-2009)

Aree di ricerca
L'attività di ricerca è principalmente focalizzata alle varie applicazioni della termocronologia e al suo sviluppo metodologico. In particolare, vengono affrontate le seguenti tematiche:
- termocronologia detritica per studi di provenienza;
- evoluzione tettonica delle catene orogeniche;
- analisi di bacino (con applicazioni all'esplorazione petrolifera);
- relazioni tra tettonica, erosione, sedimentazione e variazioni climatiche;
- uso della microspettrometria Raman per la caratterizzazione delle analisi con tracce di fissione e U-Th/He.

Pubblicazioni
Selezione delle pubblicazioni degli ultimi tre anni

PEROTTI M., ANDREUCCI B., TALARICO F., ZATTIN M. & LANGONE A. (2017) – Multi analytical provenance analysis of Eastern Ross Sea LGM till sediments (Antarctica): petrography, geochronology and thermochronology detrital data. Geochemistry, Geophysics, Geosystems, 18, 2275-2304.
TADAYON M., ROSSETTI F., ZATTIN M., NOZAEM R., CALZOLARI G., MADANIPOUR S., & SALVINI F. (2017) – The post-Eocene evolution of the Doruneh Fault region (Central Iran): the intraplate response to the re-organization of the Arabia-Eurasia collision zone. Tectonics, 36, 10.1002/2017TC004595.
WANG X., DENG L., ZATTIN M., JI M. & LI J. (2017) – Paleogene growth of the northeastern Tibetan Plateu: detrital fission track and sedimentary analysis of the Lanzhou basin, NW China. Journal of Asian Earth Sciences, 147, 322-331.
SCHITO A., ANDREUCCI B., ALDEGA L., CORRADO S., DI PAOLO L., ZATTIN M., SZANIAWSKI R., JANKOWSKI L. & MAZZOLI S. (2017) – Burial and exhumation of the western border of the Ukrainian Shield (Podolia). Basin Research, 1-18.
SAVIGNANO E., MAZZOLI S., ARCE M., FRANCHINI M., GAUTHERON C., PAOLINI M. & ZATTIN M. (2016) – (Un)Coupled thrust belt-foreland deformation in the northern Patagonian Andes: new insights from the Esquel-Gastre sector (41°30’-43° S). Tectonics, 35, 2636-2656.
CASTELLUCCIO A., ANDREUCCI B., JANKOWSKI L., MAZZOLI S., SZANIAWSKI R. & ZATTIN M. (2016) - Building and exhumation of the Western Carpathians: new constraints from sequentially restored, balanced cross-sections and low-temperature thermochronometry. Tectonics, 2698-2733.
HEBERER B., REVERMAN R.L., FELLIN M.G., NEUBAUER F., DUNKL I., ZATTIN M., SEWARD D., GENSER J. & BRACK P. (2016) – Postcollisional cooling history of the Eastern and Southern Alps and its linkage to Adria indentation. International Journal of Earth Science, doi:10.1007/s00531-016-1367-3.
ZATTIN M., ANDREUCCI B., DE TOFFOLI B., GRIGO D. & TSIKALAS F. (2016) – Thermochronological constraints to late Cenozoic exhumation of the Barents Sea Shelf. Marine and Petroleum Geology, 73, 97-104.
WANG X., SONG C., ZATTIN M., HE P., SONG A., LI J. & WANG Q. (2016) – Cenozoic pulsed deformation history of northeastern Tibetan Plateau reconstructed from fission-track thermochronology. Tectonophysics, 672, 212-227.
CARICCHI C., ALDEGA L., BARCHI M.R., CORRADO S., GRIGO D., MIRABELLA F. & ZATTIN M. (2015) – Exhumation patterns along shallow low-angle normal faults: an example from the Altotiberina active fault system (Northern Apennines, Italy). Terra Nova, 27, 312-321.
CASTELLUCCIO A., ANDREUCCI B., ZATTIN M., KETCHAM R., JANKOWSKI L., MAZZOLI S., SZANIAWSKI R. (2015) – Coupling sequential restoration of balanced cross sections and low-temperature thermochronometry: the case study of the Western Carpathians. Lithosphere, 10.1130/L436.1.
OLIVETTI V., BALESTRIERI M.L., ROSSETTI F., THOMSON S.N., TALARICO F.M. & ZATTIN M. (2015) – Evidence of a full West Antarctic Ice Sheet back to the early Oligocene: insight from double dating of detrital apatites in Ross Sea sediments. Terra Nova, 27, 238-246.
ANDREUCCI B., CASTELLUCCIO A., CORRADO S., JANKOWSKI L., MAZZOLI S., SZANIAWSKI R. & ZATTIN M. (2015) – Interplay between the thermal evolution of an orogenic wedge and its retro-wedge basin: an example from the Ukrainian Carpathians. GSA Bulletin, 127, 410-427.

Pubblicazioni del docente in PDF: 6B899FAE57192E62970AB552978529E2.pdf

Insegnamenti dell'AA 2018/19
Corso di studio (?) Curr. Codice Insegnamento CFU Anno Periodo Lingua Responsabile
SC1180 COMUNE SCP3051165 6 I Secondo
semestre
ENG MASSIMILIANO ZATTIN
IF0320 COMUNE SC04103981 10 I Secondo
semestre
ITA MASSIMILIANO ZATTIN
SC1180 COMUNE SCP3051098 6 I Secondo
semestre
ENG MASSIMILIANO ZATTIN
SC1162 COMUNE SCP3052857 11 III Secondo
semestre
ITA GIORGIO PENNACCHIONI