BAZZAN MARCO

Recapiti
Posta elettronica
81777c41602f36a2b9c396d495f1bce6
porta questa
pagina con te
Struttura Dipartimento di Fisica e Astronomia "Galileo Galilei"
Telefono 0498277202
Qualifica Ricercatore universitario confermato
Settore scientifico FIS/03 - FISICA DELLA MATERIA
Rubrica di Ateneo  Visualizza
 

Orario di ricevimento
Lunedì dalle 14:00 alle 15:00 Dipartimento di Fisica e Astronomia, Stanza 017 piano terra Per massima sicurezza si consiglia di prendere appuntamento via e-mail.
(aggiornato il 10/07/2013 16:53)

Proposte di tesi
1) Interazione luce - luce in geometrie confinate: realizzazione e studio di un prototipo di chip ottico non lineare

2) Generazione di polaroni nello stadio ottico nonlineare del rilevatore di onde gravitazionali VIRGO

La fotorefrattività è un particolare tipo di fenomeno ottico nonlineare per cui un materiale modifica le sue proprietà ottiche sotto l'effetto stesso della luce. Questa proprietà apre la strada a numerose applicazioni nel campo della fotonica, poiché permette di far interagire fra loro due o più segnali ottici tramite il cosiddetto fenomeno dell’accoppiamento di fasci o la miscelazione a quattro onde. D'altra parte può anche dare origine a fenomeni di assorbimento non lineari che invece si vogliono evitare, come nel caso della sorgente di luce squeezed di VIRGO.
In questi lavori di tesi si indaga l'origine microscopica di questi fenomeni e la possibilità di utilizzarli a vantaggio di applicazioni innovative.

Curriculum Vitae
Marco Bazzan si è laureato in Fisica nel 2001 presso l'Università di Padova, dove nel 2004 ha conseguito anche il dottorato di ricerca in Scienza dei Materiali. Dal 2011 è ricercatore presso il dipartimento di Fisica e Astronomia e Maitre de Conférence Invité presso l'Université Lorraine in Francia, presso la quale svolge anche la funzione di responsabile di flusso Erasmus.
I suoi interessi di ricerca riguardano principalmente la fisica dello stato solido e l'ottica. Si è occupato dello studio sperimentale del niobato di litio, un materiale dalle molteplici proprietà tradizionalmente impiegato nell'ottica nonlineare e nella fotonica, curando in particolare la crescita, l'investigazione di proprietà strutturali tramite diffrazione di raggi X ad alta risoluzione, lo studio di fenomeni ottici nonlineari di tipo fotorifrattivo e i meccanismi di trasporto microscopici che ne sono alla base, la realizzazione di circuiti ottici integrati. Come associato INFN partecipa all'esperimento Virgo per la rilevazione di Onde Gravitazionali dalla Terra.

Collabora con diversi laboratori italiani e internazionali a numerosi progetti di ricerca, oltre che a esperimenti presso Large Scale Facilities europee (CERN, ESRF, EGO).

Per l’Unversità di Padova collabora al corso di Laboratorio avanzato di fisica per il quale segue alcune esperienze di ottica. Collabora inoltre al corso “X-Ray techniques for material analysis” per la scuola di dottorato in Scienza e Ingegneria dei Materiali.
E’ stato responsabile di numerosi lavori di tesi, alcuni dei quali in collaborazione con laboratori stranieri. E' coautore di più di 80 lavori su riviste scientifche internazionali, per alcune delle quali svolge anche mansioni di revisore.


Insegnamenti dell'AA 2018/19
Corso di studio (?) Curr. Codice Insegnamento CFU Anno Periodo Lingua Responsabile
SC2382 001PD SCP7081700 6 I Secondo
semestre
ENG GIAMPAOLO MISTURA
SC2382 002PD SCP7081700 6 I Secondo
semestre
ENG GIAMPAOLO MISTURA
SC2382 003PD SCP7081700 6 I Secondo
semestre
ENG GIAMPAOLO MISTURA
SC2382 001PD SCP7081758 6 II Primo
semestre
ENG MARCO BAZZAN
SC2382 002PD SCP7081758 6 II Primo
semestre
ENG MARCO BAZZAN
SC2382 003PD SCP7081758 6 II Primo
semestre
ENG MARCO BAZZAN