PILICHOU KALLIOPI

Recapiti
Posta elettronica
95b75555ffbc6d03d1113610a6f93413
porta questa
pagina con te
Struttura Dipartimento di Scienze Cardiologiche, Toraciche e Vascolari
Telefono 0498272293
Qualifica Ricercatore universitario confermato
Settore scientifico MED/08 - ANATOMIA PATOLOGICA
Rubrica di Ateneo  Visualizza
 

Orario di ricevimento
Giovedì dalle 10:00 alle 17:00 su appuntamento
(aggiornato il 08/05/2014 13:56)

Proposte di tesi
Sequenziamento di nuova generazione e correlazione genotipo-fenotipo nella morte improvvisa giovanile.
Sequenziamento di nuova generazione e correlazione genotipo-fenotipo negli atleti.
Sequenziamento di nuova generazione e correlazione genotipo-fenotipo nella cardiomiopatie aritmiche.

Curriculum Vitae
Kalliopi Pilichou, ricercatore universitario presso il Dipartimento di Scienze Cardiologiche, Toraciche e Vascolari dell`Università degli Studi di Padova. Laureata in Scienze Biologiche nel 2003 presso il Dipartimento di Biologia, Università degli Studi di Padova. Nel 2007 ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Scienze Cardiovascolari, Università degli Studi di Padova. Dal 2007 al 2010 è stata Assegnista di Ricerca presso il Dipartimento di Scienze Medico Diagnostiche e Terapie Speciali dell`Università degli Studi di Padova. Nel 2012 è diventata specialista in Genetica Medica, Università degli Studi di Padova.
Ha condotto ricerche di biologia molecolare di prevalente carattere genetico e patologico nel campo delle cardiomiopatie eredo-familiari, con applicazioni translazionali cliniche. In particolare, ha identificato il quarto gene-malattia della Cardiomiopatia Aritmogena del Ventricolo Destro nel gene della desmogleina-2. Seguendo questa linea di ricerca, nell'aprile del 2006, ha intrapreso una collaborazione con il Dip. di Experimental Cardiology dell`Academic Medical Center, Amsterdam, Olanda, dove ha trascorso 3 anni di studio per riprodurre il difetto genico della desmogleina-2 nel modello sperimentale murino, identificando così l’evento di innesco della malattia attraverso studi istologici, ultrastrutturali e morfo-funzionali.
La sua ricerca nel campo della morte improvvisa e delle cardiomiopatie ha portato a pubblicazioni su riviste di prestigio internazionale, tra le quali Circulation e Journal of Experimental Medicine, con impact factor complessivo pari a 222,518 (IF medio 7.18, H-index 14, Citations 1070).
Dal 2006 è membro della Società Italiana di Cardiologia, dell’Associazione per la Patologia Cardiovascolare Italiana, della Association for European Cardiovascular Pathology, della European Society of Human Genetics e dell’ American Society of Human Genetics.
Per i suoi studi è stata premiata con il Premio Internazionale 'Massimo Castagnini' della Società Italiana di Medicina Legale e delle Assicurazioni (2006), la Borsa di Studio per soggiorni di studio e ricerca presso istituzioni estere della Società Italiana di Cardiologia (2007), il Travel Grant dell’ Association for European Cardiovascular Pathology (2008), il Premio per il miglior abstract su tema cardiovascolare della Società Italiana di Cardiologia presentato alla Riunione Annuale dell’ American Heart Association New Orleans- LA 2008, il premio “Giorgio Olivetti” della Associazione per la Patologia Cardiovascolare Italiana (2009), il Premio per la miglior pubblicazione su tema “cardiovascolare” in riviste scientifiche internazionali della Società Italiana di Cardiologia (2009), Premio per il miglior progetto giovani ricercatori del Coordinamento Nazionale Associazioni del Cuore (2010) e il Premio per la miglior comunicazione orale presentato alla 5° Riunione biennale dell’ Association for European Cardiovascular Pathology (2012).
Responsabile Scientifico o collaboratore di numerosi progetti di ricerca. Dal 2011, professore aggregato del dipartimento di Scienze Cardiologiche, Toraciche e Vascolari svolge attività di didattica come docente titolare del corso di Anatomia Patologica per la Laurea in Igiene Dentale, del corso di Tecniche Ultrastrutturali per le Scuole di Specialità in Anatomia Patologica, Patologia Clinica e Biochimica Clinica e come docente di supporto del corso di Anatomia Patologica per la Laurea in Medicina e Chirurgia dell’Università.

Pubblicazioni
1: Pilichou K, Thiene G, Bauce B, Rigato I, Lazzarini E, Migliore F, Perazzolo
Marra M, Rizzo S, Zorzi A, Daliento L, Corrado D, Basso C. Arrhythmogenic
cardiomyopathy. Orphanet J Rare Dis. 2016 Apr 2;11:33. doi:
10.1186/s13023-016-0407-1. Review. PubMed PMID: 27038780; PubMed Central PMCID:
PMC4818879.

2: Pilichou K, Thiene G, Basso C. Assessing the significance of pathogenic
mutations and autopsy findings in the light of 2010 arrhythmogenic right
ventricular cardiomyopathy diagnostic criteria: a clinical challenge. Circ
Cardiovasc Genet. 2012 Aug 1;5(4):384-6. doi: 10.1161/CIRCGENETICS.112.964163.
PubMed PMID: 22896011.

3: Bauce B, Rampazzo A, Basso C, Mazzotti E, Rigato I, Steriotis A, Beffagna G,
Lorenzon A, De Bortoli M, Pilichou K, Marra MP, Corbetti F, Daliento L, Iliceto
S, Corrado D, Thiene G, Nava A. Clinical phenotype and diagnosis of
arrhythmogenic right ventricular cardiomyopathy in pediatric patients carrying
desmosomal gene mutations. Heart Rhythm. 2011 Nov;8(11):1686-95. doi:
10.1016/j.hrthm.2011.06.026. Epub 2011 Jun 30. PubMed PMID: 21723241; PubMed
Central PMCID: PMC3205183.

4: Pilichou K, Bezzina CR, Thiene G, Basso C. Arrhythmogenic cardiomyopathy:
transgenic animal models provide novel insights into disease pathobiology. Circ
Cardiovasc Genet. 2011 Jun;4(3):318-26. doi: 10.1161/CIRCGENETICS.110.959031.
Review. PubMed PMID: 21673311.

5: Xu T, Yang Z, Vatta M, Rampazzo A, Beffagna G, Pilichou K, Scherer SE,
Saffitz J, Kravitz J, Zareba W, Danieli GA, Lorenzon A, Nava A, Bauce B, Thiene
G, Basso C, Calkins H, Gear K, Marcus F, Towbin JA; Multidisciplinary Study of
Right Ventricular Dysplasia Investigators. Compound and digenic heterozygosity
contributes to arrhythmogenic right ventricular cardiomyopathy. J Am Coll
Cardiol. 2010 Feb 9;55(6):587-97. doi: 10.1016/j.jacc.2009.11.020. Erratum in: J
Am Coll Cardiol. 2010 Mar 30;55(13):1401. Pillichou, Kalliopi [corrected to
Pilichou, Kalliopi]. PubMed PMID: 20152563; PubMed Central PMCID: PMC2852685.

6: Pilichou K, Remme CA, Basso C, Campian ME, Rizzo S, Barnett P, Scicluna BP,
Bauce B, van den Hoff MJ, de Bakker JM, Tan HL, Valente M, Nava A, Wilde AA,
Moorman AF, Thiene G, Bezzina CR. Myocyte necrosis underlies progressive
myocardial dystrophy in mouse dsg2-related arrhythmogenic right ventricular
cardiomyopathy. J Exp Med. 2009 Aug 3;206(8):1787-802. doi: 10.1084/jem.20090641.
Epub 2009 Jul 27. PubMed PMID: 19635863; PubMed Central PMCID: PMC2722163.


7: Basso C, Czarnowska E, Della Barbera M, Bauce B, Beffagna G, Wlodarska EK,
Pilichou K, Ramondo A, Lorenzon A, Wozniek O, Corrado D, Daliento L, Danieli GA,
Valente M, Nava A, Thiene G, Rampazzo A. Ultrastructural evidence of intercalated
disc remodelling in arrhythmogenic right ventricular cardiomyopathy: an electron
microscopy investigation on endomyocardial biopsies. Eur Heart J. 2006
Aug;27(15):1847-54. Epub 2006 Jun 14. PubMed PMID: 16774985.


8: Pilichou K, Nava A, Basso C, Beffagna G, Bauce B, Lorenzon A, Frigo G,
Vettori A, Valente M, Towbin J, Thiene G, Danieli GA, Rampazzo A. Mutations in
desmoglein-2 gene are associated with arrhythmogenic right ventricular
cardiomyopathy. Circulation. 2006 Mar 7;113(9):1171-9. Epub 2006 Feb 27. PubMed
PMID: 16505173.

Insegnamenti dell'AA 2018/19
Corso di studio (?) Curr. Codice Insegnamento CFU Anno Periodo Lingua Responsabile
ME1854 COMUNE MEN1033923 10 I Secondo
semestre
ITA KALLIOPI PILICHOU
ME1726 COMUNE MEP7081577 4 I Primo
semestre
ENG KALLIOPI PILICHOU