MANNI LUCIA

Recapiti
Posta elettronica
95ca789150471c61d467a71759902303
porta questa
pagina con te
Struttura Dipartimento di Biologia
Telefono 0498276252
Qualifica Professore associato confermato
Settore scientifico BIO/06 - ANATOMIA COMPARATA E CITOLOGIA
Rubrica di Ateneo  Visualizza
 

Orario di ricevimento
Lunedì dalle 11:00 alle 13:00 Dipartimento di BIologia, 1° piano Sud
(aggiornato il 05/07/2013 10:57)

Proposte di tesi
Tesi triennali e magistrali sono disponibili sui seguenti argomenti:
1) Cellule staminali, riproduzione asessuata e rigenerazione nelle ascidie
2) Differenziamento del sistema nervoso nelle ascidie
3) Meccanocettori ed evoluzione dei placodi neurali nei cordati.
Durante il tirocinio, è possibile trascorrere un periodo di ricerca all’estero presso i laboratori (europei, giapponesi o americani) con cui collabora la proponente.

Curriculum Vitae
Posizione Accademica
Professore Associato – Dipartimento di Biologia

1988 Laurea in Biologia (summa cum laude), Università degli Studi di Padova.
1993 Dottorato di Ricerca in Biologia Evoluzionistica, Università degli Studi di Padova.

Esperienze Professionali
• Novembre 1990 / Agosto 1991 Stage nel Laboratory of Biologie Cellulaire - Universitè Paris XI sotto la supervision del Prof. A. Adoutte
• Aprile 2004 / Maggio 2004 Stage al Friday Harbor Laboratories - University of Washington sotto la supervisione del Prof. G. Mackie
• 21/12/1998 Ricercatrice Universitaria, Università degli Studi di PADOVA
• Since 01/11/2010 Professore Associato, Università degli Studi di PADOVA
• 2014: Membro del Collegio di Dottorato della Scuola di Bioscienze, curriculum Biologia Cellulare e Fisiologia
• 13/01/2015: Qualificazione per la Position di Professore di Prima Fascia nell’Area 05/B2 – Anatomia Comparata e Citologia
• 1/10/2017 Presidente del corso di Laurea integrato in Scienze Naturali (Class: L-32 – Scienze e Tecnologie per l’ambiente e la natura) e Scienze della Natura (LM-60 – Scienze della Natura)

Attività di Revisione per le riviste:
Zoomorphology, Zoological Science, Journal of Experimental Zoology part B Molecular and Deveopmental Biology, Invertebrate Biology, European Journal of Histochemistry, Biological Bullettin.

Attività Editoriale
Co-traduttore del libro Evoluzione di D. J. Futuyma, SinauerAss Inc., 2005 (Edizione Italiana, L’evoluzione, Zanichelli, Bologna, 2008).

Pubblicazioni e indici bibliometrici (da Scholar)
Orcid ID: 0000-0003-4257-8946
Numero totale di pubblicazioni con IF: 65
Numero totale di Citazioni: 1035 (Scopus)
h-index: 19
i10 index: 32
Attività Scientifica
Responsabile del gruppo di ricerca di Biologia dello Sviluppo e Morfogenesi del Dipartimento di Biologia, Università di Padova.
Argomenti attuali di interesse:
1) Cellule staminali, riproduzione asessuata e rigenerazione nelle ascidie
2) Differenziamento del Sistema nervosa nelle ascidie
3) Meccanocettori ed evoluzione dei placodi neurali nei cordati.

Attività di insegnamento
Docente di Anatomia Comparata dei Vertebrati (Laurea Triennale in Scienze Naturali) e Eco-Evo-Devo: Ambiente, Evoluzione e Sviluppo (Laurea Magistrale in Scienze della Natura).
Dal 2015, Organizzatrice del Corso per gli studenti di dottorato dell’Università di Padova “Enhancing gender awareness in scientific research and teaching - Seminars on gender equality in academy”

Attività di Tutorato
Tutor di più di 56 tesi di primo livello e di 20 tesi di secondo livello; co-tutor e tutor di Tesi di dottorato. Membro di diverse commissioni esaminatrici di dottorato, sia nazionali che internazionali.

Aree di ricerca
Attività Scientifica
Responsabile del gruppo di ricerca di Biologia dello Sviluppo e Morfogenesi del Dipartimento di Biologia, Università di Padova.
Argomenti di attuale interesse scientifico:
1) Cellule staminali, riproduzione asessuata e rigenerazione nelle ascidie
2) Differenziamento del sistema nervoso nelle ascidie
3) Meccanocettori ed evoluzione dei placodi neurali nei cordati.
Negli ultimi anni, la sua ricerca su un nuovo organo meccanocettore delle ascidie, l’organo coronale, composto di cellule capellute, ha comportato una revisione delle teorie sull’evoluzione di queste ultime. Ha dimostrato la presenza nelle ascidie di strutture embrionali che condividono caratteri con i placodi neurali dei vertebrati, portando un nuovo contributo alla principale teoria evolutiva dei vertebrati (“the new head hypothesis”). Quest’ultima ipotizza che i placodi neurali, insieme alle creste neurali, fossero responsabili delle principali novità evolutive dei vertebrati.
Negli anni 2013-2014 ha coordinato un gruppo di lavoro formato da ricercatori provenienti da Stanford University (USA), Keio University (Giappone), Laboratoire de Biologie du Developpement de Villefranche-sur-mer (Francia), e Bioself Communication, Marseille (Francia) per la pubblicazione dell’ontologia anatomica e dello sviluppo dell’ascidia coloniale Botryllus schlosseri (Manni et al., 2014, PLoS One).
Negli anni 2013-2017, ha coordinato un gruppo di lavoro formato da ricercatori provenienti da Museo di Storia Naturale di Venezia, Università di Milano, Università di Bari, Università di Oxford, (UK), Humboldt-Universität zu Berlin (Germania), McGill University (Canada), e University of Vienna (Austria) per la revisione tassonomica della specie modello Ciona intestinalis, evidenziando che sotto questo nome in realtà erano presenti due specie criptiche (Ciona robusta e Ciona intestinalis) (Brunetti et al., 2015 J Zoolog Syst Evol Res ; Pennati et al., 2015 PLos One; Gissi et al., 2017 Zool Scripta). In questa revisione, ha coinvolto l’intera comunità degli studiosi di tunicati, coordinando la tavola rotonda “Taxonomy of Ciona sp” all’8th International Tunicate Meeting ad Aomori (Giappone).
Collaborazioni scientifiche passate ed attive:
- N.J. Lane (University of Cambridge, UK)
- M.C. Thorndyke (Kristineberg Marine Research Station, Royal Swedish Academy of Sciences, Sweden)
- J.S. Joly (CNRS Gif-sur-Yvette, France)
- G.O. Mackie (University of Victoria, Canada)
- S. Shimeld (University of Oxford, UK)
- T. Stach (University of Berlin, Germany)
- K. Hotta (Keio University, Japan)
- A. Voskoboynik (Stanford University, USA)
- P. Lemaire (CNRS, France)
- D. Dauga (CNRS, France)

Pubblicazioni


Pubblicazioni del docente in PDF: 95CA789150471C61D467A71759902303.pdf

Insegnamenti dell'AA 2019/20
Corso di studio (?) Curr. Codice Insegnamento CFU Anno Periodo Lingua Responsabile
SC1161 COMUNE SC03100241 8 II Primo
semestre
ITA LUCIA MANNI
SC1178 COMUNE SCP8085021 9 II Primo
semestre
ITA LUCIA MANNI


Altre attività di cui il docente è responsabile per l'AA 2019/20
Corso di studio (?) Curr. Codice Insegnamento CFU Anno Periodo Lingua Responsabile
SC1161 COMUNE SCL1004536 2 III Secondo
semestre
ITA LUCIA MANNI