FAVARO FRANCESCA

Recapiti
Posta elettronica
C4a170747461d2c3d1a0e64c8ce86571
porta questa
pagina con te
Rubrica di Ateneo  Visualizza
 

Avvisi e altre informazioni
Si comunica che il ricevimento del giorno 15 marzo sarà anticipato e si svolgerà dalle ore 14.00 alle ore 15.00.

Si conferma che la lezione prevista per il giorno 27 marzo, presso la sede di Via Venezia, 13, è sospesa in ragione della sessione di laurea.

Come già comunicato a lezione, s'informa che il ricevimento e la lezione del giorno 12 aprile sono sospesi in ragione di un precedente impegno della docente.

Per un impegno della docente, il ricevimento di venerdì 31 maggio è sospeso. Si pregano dunque gli studenti che avessero bisogno di un colloquio con la docente di contattarla via e-mail.

Orario di ricevimento
Il ricevimento si svolgerà il venerdì, dalle ore 15.30 alle ore 16.30, presso la sala Pecoraro di Palazzo Maldura.
(aggiornato il 19/03/2019 17:43)

Curriculum Vitae
Nota bio-bibliografica di Francesca Favaro



Francesca Favaro vive a lavora a Padova, sua città natale. Docente di ruolo di lettere al liceo, è dottore di ricerca in Filologia ed Ermeneutica italiana (2003); ha svolto inoltre attività di ricerca post-dottorato (2003-2005) presso il Dipartimento di Italianistica dell’Università degli Studi di Padova. Nel 2014 ha conseguito l’Abilitazione Scientifica Nazionale per il settore Scientifico Disciplinare 10/F1 (Letteratura italiana, Critica letteraria e Letterature Comparate). Svolge le sue ricerche principalmente a Padova. Ha partecipato per più di dieci anni all’attività Didattica offerta dal Dipartimento di Italianistica dell’Università degli Studi di Padova; ha collaborato, nell’ambito della didattica, anche con l’Università di Venezia, presso la quale è stata docente a contratto per il corso PAS di Didattica della letteratura e della linguistica italiana durante l’anno accademico 2014-2015.
Particolarmente interessata, come studiosa, al rapporto fra la letteratura italiana e le letterature classiche, ha pubblicato le monografie Alessandro Verri e l’antichità dissotterrata (Ravenna, Longo, 1998); Nel segno di Ovidio. Giovanni Boccaccio, Luca Pulci e Lorenzo il Magnifico autori di metamorfosi (Bari, Ladisa, 1999); Le rose còlte in Elicona. Studi sul classicismo di Vincenzo Monti (Ravenna, Longo, 2004); Canti e Cantori bucolici. Esempi di poesia a soggetto pastorale fra Seicento e Ottocento (Cosenza, Pellegrini, 2007). Del 2012 è il volume Costanza Monti, Perugia, ali&no editrice. Nel 2013 è uscita la sua edizione commentata della Feroniade di Vincenzo Monti (per Padova University Press); nel 2014 il volume “Una scrittura celeste”: avvicinamenti ad Anna Maria Ortese (Pescara, Edizioni Tracce). Del 2015 è il volume L’altra Musa. Storia (e storie) di Saffo tra Sette e Ottocento, a cura di Francesca Favaro e Salvatore Puggioni, prefazione di Lorenzo Braccesi, Padova, Cleup, 2015.
Le sue ultime pubblicazioni sono i volumi Anacreonte Leopardi e gli altri, con Premessa di Guido Baldassarri, Roma, «L’ERMA» di Bretschneider, Sui sentieri di Foscolo e Petrarca, Le Veglie Tauriliane dell’abate Giuseppe Barbieri, con prefazione di Fabio Finotti, postfazione di Giulio Osto, Roma, l’«Erma» di Bretschneider, 2018;Tra mito e storia antica, socialità e arte, esperienze di letteratura sette-ottocentesche in Italia. Dai fratelli Verri ai fratelli Pindemonte, da Isabella Teotochi Albrizzi ad Angela Veronese, Roma, Aracne, 2018. Nello specchio della letteratura, volti femminili. Volume primo: dal Cinquecento al primo Ottocento, Padova, Cleup. 2018.

Si è inoltre occupata, in vari saggi, di Winckelmann, di Cesarotti e della sua scuola, di Foscolo, di Angelica Palli, della fortuna di Saffo, in quanto poetessa e personaggio, fra Settecento e Ottocento, della fortuna di Anacreonte, e di alcuni autori del Novecento, tra cui, oltre ad Anna Maria Ortese, Antonio Fogazzaro e Paola Drigo. Attualmente, ha esteso il suo ambito di ricerca anche al Seicento.
Collabora con varie riviste letterarie.

Curriculum del docente in PDF: C4A170747461D2C3D1A0E64C8CE86571.pdf

Aree di ricerca
Letteratura italiana; letteratura italiana e letterature classiche.

Pubblicazioni


Pubblicazioni del docente in PDF: C4A170747461D2C3D1A0E64C8CE86571.pdf

Insegnamenti dell'AA 2019/20
Nessun insegnamento o collaborazione in questo Anno Accademico